Torna indietro

Termini di Servizio


TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

 PREMESSA:

 I beni ed i servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita attraverso siti on-line scelti dagli utenti in modo autonomo e senza alcuna indicazione da parte di PRICERUS. I fornitori dei prodotti sono esterni a PRICERUS e vengono scelti e selezionati nel mercato e-commerce dagli utenti in maniera autonoma. PRICERUS si impegna all’acquisto dei prodotti scelti dagli acquirenti in base alle condizioni qui descritte e comunicando, ai fornitori stessi, i dati di spedizione dei prodotti prescelti quando questa situazione sia possibile.

Il sito www.pricerus.com  permette l’inserimento di link esterni che vanno ad identificare il prodotto che l’utente intende acquistare. Tale comunicazione rimane come informazione utile a PRICERUS per poter conoscere le intenzioni di acquisto di ogni singolo utente. In cambio di questa informazione PRICERUS si rende disponibile ad erogare il proprio servizio come descritto in queste norme di funzionamento, precisando di non intrattenere alcun rapporto commerciale con suddetti fornitori che vengono scelti dagli utenti e per i quali PRICERUS non intende ricevere alcuna provvigione o commissione di segnalazione. Pricerus è autorizzata, con l’accettazione di queste norme di funzionamento, di prendere visione delle intenzioni di acquisto degli utenti e, in base a degli studi statistici delle stesse, di poter liberamente offrire agli utenti prodotti da vendere direttamente come Pricerus o altri siti collegati quando ce ne sia la possibilità. PRICERUS potrà proporre in vendita anche prodotti in maniera autonoma senza l’utilizzo di link esterni. In questo caso la responsabilità di fornitura saranno di PRICERUS.

Si sottolinea che le presenti condizioni possono essere oggetto di modifiche senza alcun preavviso e la data di pubblicazione delle stesse sul sito www.pricerus.com equivale alla data di entrata in vigore.


1.    DEFINIZIONI

1.1. Con l'espressione «contratto di vendita on line » si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali, e ove applicabile ai servizi, stipulato tra il Fornitore e l'Acquirente nell'ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici , organizzato dal Fornitore, conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014 e dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

1.2. Con l'espressione «Acquirente» si intende il consumatore, ovvero la persona fisica che compie l'acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all'attività commerciale o professionale eventualmente svolta. L'acquirente dichiara espressamente di essere maggiorenne.

1.3. Con l’espressione «Fornitore», si intende il soggetto prestatore dei servizi di vendita di prodotti.

2.    OGGETTO DEL CONTRATTO

2.1. L’Acquirente dichiara espressamente di compiere l’acquisto per fini estranei all’attività commerciale o professionale esercita. Non è inoltre possibile utilizzare PRICERUS per aumentare il proprio capitale, grazie alle penali pagate.

Non vi è alcun limite al numero di prodotti acquistabili, tuttavia PRICERUS potrà intervenire se riterrà che l' utente stia ABUSANDO DEL SERVIZIO.

PRICERUS, potrà cancellare gli ordini, sospendere o chiudere l’ account, a sua discrezione o come sanzione.


2.2. Con il presente contratto, l'Acquirente acquista a distanza, tramite strumenti telematici, i beni mobili materiali e/o i servizi indicati ed offerti in vendita su siti specializzati ed identificati come estremamente affidabili attraverso una tecnologia di utilizzo dei link specifici dei prodotti scelti messa a disposizione nel sito www.pricerus.com. L'Acquirente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma della propria iscrizione, delle presenti condizioni generali di vendita e ad accettarle mediante l'apposizione di un flag nella casella indicata. Nella e-mail di conferma l'Acquirente riceverà anche il link per scaricare, ed archiviare, una copia delle presenti condizioni generali di vendita così come previsto dall'art. 51 comma 1 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs. 21/2014.

2.3. PRICERUS offre la possibilità ai propri utenti registrati di acquistare prodotti e/o servizi con una percentuale di sconto dal 20 al 70 %, variabile in base a fasce di prezzo. Maggiore è il costo del prodotto, maggiore sarà lo sconto, ed il tempo di attesa. In seguito verranno specificati dettagli in merito. L’ utente registrato, al momento dell’ acquisto, deve inserire nell’ apposito spazio il link al prodotto nel sito del fornitore scelto. Successivamente inserirà in maniera autonoma il prezzo intero (quindi non il prezzo in offerta o scontato) del prodotto scelto, la quantità desiderata, ed il numero di punti Refferal da utilizzare. Verrà indicato in automatico dal sistema l’ offerta minima da versare ed il numero di giorni di attesa.

PRECISAZIONI:

a)   La dichiarazione del prezzo, dovrà essere effettuata dall’utente con l’assunzione di responsabilità di quanto viene dichiarato. La dichiarazione fasulla effettuata per trarre in inganno PRICERUS può essere sanzionata con la perdita della somma versata a titolo di offerta.

b)  L’ inserimento del        link deve esser fatto con ATTENZIONE.

Deve riportare al prodotto specifico, in modo da poter essere identificato al termine dell‘ attesa. Pertanto, link a “carrelli acquisto”, gruppi facebook, refferal link pricerus, iban, liste di prodotti, non sono considerati validi e potranno essere annullati in ogni momento.

2.4. L’acquirente potrà, in qualunque istante successivo al primo versamento consolidato verso PRICERUS, invitare nuovi clienti, utilizzando il " referral link " ricevuto: grazie agli acquisti dei nuovi clienti, invitati attraverso “referral link”, l’acquirente iniziale genererà dei “crediti” nella misura di 1 (uno) crediti ogni 1 (uno) euro versato. I crediti accumulati dall’acquirente possono essere utilizzati per diminuire in tempo d’attesa per il ricevimento del prodotto. Il parametro di calcolo per diminuire l’attesa potrà variare a discrezione di Pricerus e sarà possibili diminuire i giorni di attesa attraverso l’utilizzo dei punti maturati (Vedi Sezione 3)

2.5. L'Acquirente otterrà il bene ad un prezzo inferiore, pari alla propria prima offerta , in percentuale sul "prezzo pieno". Dopo aver terminato e pagato la propria prima offerta , l’Acquirente riceverà un codice di riferimento personale, (d’ora in poi indicato come “Referral link”), associato ad un proprio link univoco e personale. Il prodotto scelto sarà spedito e consegnato, al cliente, dal fornitore scelto secondo le modalità indicate dal rispettivo sito on-line, dopo un periodo di tempo denominato “ attesa ”. L’ attesa viene calcolata in base all’ offerta fatta dall’acquirente. L’ attesa minima si attesta a 30 giorni e varia a seconda di fasce di prezzo. Per la fascia di prezzo più bassa ci saranno minimo 30 giorni e così via crescendo in base all’aumentare delle fasce di prezzo stesse. PRICERUS si riserva di modificare in qualunque momento le variabili che determinano i giorni minimi di attesa ai quali si aggiungerà un numero di giorni pari alla differenza tra prezzo pieno e l’offerta diviso 24. Il calcolo dei giorni tiene conto anche di periodi non lavorativi e festivi per cui tale indicazione è da considerarsi flessibile. L’utente vedrà il conteggio totale dei giorni di attesa direttamente sulla piattaforma, e durante la procedura di acquisto.

2.6.  Una volta registrato, l’Acquirente, potrà monitorare dalla propria pagina di profilo le offerte effettuate, quelle verificate ed accettate da PRICERUS e potrà verificare i crediti accumulati per le volte che il suo referral link sia già stato utilizzato con successo. Il referral link non è sottoposto ad alcun limite di scadenza temporale, fatto salvo il diritto di recesso di cui al Codice del Consumo, liberamente esercitabile entro e non oltre 14 giorni dalla prenotazione o dall’acquisto immediato, secondo le modalità previste dall’ art. 13 e dall’art. 14 delle presenti condizioni di vendita. 

2.7. L’Acquirente prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede tecniche dei prodotti al momento della scelta da parte dell’Acquirente sul sito approvato ed autorizzato dalle procedure automatizzate di www.pricerus.com . Le schede tecniche di quanto offerto in vendita, contenenti la descrizione delle funzioni e delle caratteristiche di ciascun prodotto, sono redatte direttamente dal produttore di ciascun prodotto interessato. I Fornitori assumono le loro responsabilità in base alle proprie norme di funzionamento. 

2.8.  L’utente Pricerus avrà a disposizione un contenitore denominato “Portafoglio Acquisti” che potrà utilizzare per depositare le somme che intende spendere attraverso il sito www.pricerus.com e che, inoltre, potrà utilizzare in casi di rimborsi e cancellazioni di ordini già pagati quale mezzo di supporto e di facilitazione.

 


3.    UTILIZZO DEL REFERRAL LINK

3.1. Al momento del primo acquisto effettuato, l’Acquirente ottiene un proprio personale referral link che dovrà essere utilizzato dagli eventuali futuri Acquirenti per entrare e potersi registrare su www.pricerus.com. 

3.2. Nel caso di acquisto, il nuovo Acquirente avrebbe la possibilità di aderire a www.pricerus.com utilizzando il referral link di un’altra persona. Al momento dell’utilizzo del referral link di un’altra persona, per aderire a www.pricerus.com, l’ Acquirente obbliga PRICERUS a far ottenere i crediti previsti al titolare del referral link utilizzato. Tali crediti, una volta erogati, non potranno essere per nessuna ragione revocati.

3.3. PRICERUS ha la facoltà e la libertà di regalare dei crediti agli utenti che maggiormente si distinguono per fedeltà e predisposizione alla causa comune di diffondere il nome e l’operatività di www.pricerus.com

3.4. Pricerus può in ogni momento introdurre dei sistemi incentivanti che aumentino lo sconto applicabile in base determinate variabili decise di volta in volta dall’amministrazione. 

4.    MODALITÀ DI STIPULAZIONE, CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO

4.1      Il contratto tra il Fornitore e l'Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete         internet         mediante      l'accesso      dell’Acquirente all'indirizzo www.pricerus.com ove, seguendo le procedure indicate, l’Acquirente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei beni e servizi di cui al precedente articolo, con una delle modalità ivi indicate. 

4.2      Al fine di procedere all’acquisto del bene, messo in vendita dai Fornitori, l’Acquirente dovrà compilare esattamente il modulo di richiesta e il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione inviata on line , previa l’inserimento di un link web dell’ordine, nel quale è riportato, il prezzo del bene.

4.3      PRICERUS si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano da un utente con il quale abbia in corso un contenzioso legale, da un utente condannato per frode (in particolar modo relativa al pagamento con carte di credito), da un utente che abbia lasciato dati identificativi falsi (incompleti o comunque inesatti), da utenti che abbiano avuto, in occasione di precedenti ordini, un comportamento scorretto e non conforme alla buona fede e comunque in ogni caso Pricerus lo ritenesse opportuno.

PRICERUS si riserva il diritto di cancellare ordini diversi, dello stesso prodotto effettuati dall’ utente in modo da risparmiare sul fattore tempo.

PRICERUS si riserva il diritto di cancellare ordini di prodotti la cui grande quantità possa venir considerata illegale, o che comunque ecceda dall’ uso personale.

PRICERUS si riserva il diritto di rifiutare offerte che a proprio insindacabile giudizio non sono tali da essere accettate. Inoltre, può decidere, in ogni momento, di mettere limiti di funzionamento sia nel livello di minima come massima offerta.

PRICERUS si riserva il diritto di rifiutare offerte effettuate attraverso pagamenti che siano riferibili ad aziende o comunque ad offerte che non siano chiaramente identificabili come ad uso privato. La scelta ricade unicamente ed insindacabilmente a Pricerus.


4.4      Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato punto 4.3.

4.5      PRICERUS fornisce all’utente, attraverso la piattaforma di pricerus.com, le indicazioni temporali di scadenza del tempo di attesa. Tale tempistica non deve considerarsi puntuale ma bensì indicativa e comunque non vincolante. Dal tempo di scadenza del periodo di attesa PRICERUS si riserva un tempo indicativo di 15 giorni lavorativi per comunicare all’utente la scelta dell’amministrazione: acquisto prodotto e conseguente comunicazione dei dati di spedizione da parte del fornitore, oppure l’invio elettronico di un buono spesa idoneo al fornitore prescelto. All’interno delle stesse tempistiche PRICERUS comunicherà all’utente se pagherà la penale per non aver ottemperato alla promessa commerciale fatta. In questo caso la penale verrà elargita sul portafoglio acquisti di Pricerus e resa quindi disponibile per un eventuale rimborso bancario a favore dell’utente che ne faccia esplicita richiesta.

E’ facoltà di Pricerus di sospendere l’attività per brevi periodi di tempo per questioni legate ad eventi particolari, per periodi di festività, per periodi scelti dalla direzione. Il periodo di attesa calcolato, potrà subire delle variazioni legate a scadenze che coincidono con festività nazionali italiane, bulgare od ungheresi e con i giorni settimanali di sabato e di domenica.. La direzione di Pricerus ne farà esplicita comunicazione sul proprio sito attraverso la sezione NEWS del sito. Ogni utente è invitato a leggerle costantemente. Il non prenderne visione rimane una responsabilità del utente stesso. Qualunque News pubblicata viene considerata letta dagli utenti.


5.    MODALITA’ DI PAGAMENTO E RIMBORSO

5.1      Ogni pagamento da parte dell'Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nel sito www.pricerus.com.

5.2      Ogni eventuale rimborso all’Acquirente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte da PRICERUS e scelta dall'Acquirente, in modo tempestivo. Nel caso di esercizio del diritto di recesso, così come disciplinato dall’art. 13 e dall’art. 14 delle presenti condizioni di vendita, i tempi e le modalità di restituzione della somma spettante all’Acquirente sono disciplinati dai predetti articoli.

5.3      Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su una apposita linea del Fornitore protetta da sistema di cifratura. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di cifratura di sicurezza e in ossequio di quanto previsto dalla vigente disciplina in materia di tutela dei dati personali.

5.4      Tutti i pagamenti che gli utenti effettuano nei confronti di PRICERUS vengono approvati e confermati dagli amministratori del sito www.pricerus.com. La dichiarazione dell’utente, effettuata tramite il funzionamento del sito, che il pagamento è stato eseguito non è sufficiente per dichiarare che un pagamento sia stato effettuato realmente. La conferma avverrà manualmente, attraverso operatori addetti al controllo, per quanto riguarda i bonifici, che verificheranno l’effettivo incasso delle somme dichiarate dall’utente. La conferma avverrà invece automaticamente sia per quanto riguarda le carte di credito che per quanto riguarda l’utilizzo del Portafoglio Acquisti.

5.5      PRICERUS ha la facoltà di applicare spese di rimborso per gli utenti che effettuano offerte per prodotti che non sono accettati da PRICERUS. In modo particolare PRICERUS non accetta offerte di acquisto di buoni acquisto e pertanto si riserva la facoltà di rifiutare tali offerte e di applicare un costo di 5 euro qualora le somme stornate nel portafoglio acquisti non vengano utilizzate effettivamente per l’acquisto di un prodotto identificabile. 

6.    SPESE DI SPEDIZIONE, TEMPI E MODALITÀ DELLA CONSEGNA

6.1      Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati ed ordinati da PRICERUS per conto dell’acquirente all’indirizzo indicato dall'Acquirente e con le modalità scelte dallo stesso o indicate sul sito web su cui il prodotto è stato scelto al momento dell'offerta del bene.

6.2      I tempi della spedizione sono responsabilità dei fornitori attraverso i quali vengono scelti i prodotti. PRICERUS effettua il pagamento del prodotto scelto al momento previsto in base all’offerta fatta. I termini di consegna dei prodotti scelti verranno conteggiati a partire dal pagamento che verrà effettuato da PRICERUS.

6.3      PRICERUS si riserva la facoltà di scegliere il buono acquisto, anziché l’acquisto del bene dal fornitore, qualora i costi di spedizione siano elevati a giudizio insindacabile dell’amministrazione di PRICERUS.

7.    PREZZI

7.1      Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati all'interno dei siti internet i cui link vengono inseriti sulla barra apposita di www.pricerus.com sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 cod. civ.

7.2      I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione, gli eventuali oneri accessori (es. sdoganamento) e/o degli altri servizi accessori, se presenti, devono essere presenti nel prezzo di acquisto e devono essere indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’offerta da parte dell’acquirente ed altresì contenuti nella pagina web della società venditrice.

7.3      I prezzi di alcune tipologie di prodotti possono subire variazioni repentine anche sostanziali ed i Fornitori si riservano il diritto di modificare in qualsiasi momento, a loro esclusiva discrezione e senza preavviso, il prezzo dei prodotti e dei servizi di volta in volta presenti sui loro siti, senza fornire pertanto alcuna garanzia in merito al fatto che il prezzo di vendita dei prodotti o servizi rimangano disponibili o invariati per un certo periodo di tempo. In ogni caso, resta fermo per l’Acquirente che ha proceduto all’offerta su www.pricerus.com che il prezzo offerto e praticato al momento in cui ha concluso la relativa procedura di offerta verrà utilizzato per acquistare da parte di PRICERUS, di quel specifico prodotto o uno equivalente, al termine del periodo di attesa.

A scadenza è pieno diritto e facoltà di PRICERUS di decidere se acquistare il prodotto presso il rivenditore il cui link è stato inserito nel sistema di www.pricerus.com e farlo recapitare all’utente che ha eseguito l’offerta, oppure se fornire all’utente Pricerus un buono acquisto, del valore del prodotto verificato sullo stesso sito utilizzato in fase di offerta. Il prezzo pieno, dal quale PRICERUS calcola la base per l’offerta minima per fascia di prezzo da parte dell’utente, sarà l’importo massimo che PRICERUS utilizzerà per l’acquisto del prodotto scelto dall’utente. In caso quindi di variazioni di prezzo effettuate durante l’attesa da parte dei fornitori, PRICERUS si riserva il diritto di scegliere se acquistare il prodotto oppure se fornire un buono acquisto dello stesso fornitore del valore che il fornitore comunica al momento della scadenza. In questo caso, il momento della scadenza si intende il momento che PRICERUS effettua la verifica del prezzo e potrebbe non coincidere con la scadenza effettiva dell’attesa. Dalla scadenza effettiva dell’attesa PRICERUS si impegna ad effettuare l’acquisto del prodotto o rilasciare il buono acquisto indicativamente entro 5 giorni lavorativi (salvo le condizioni previste nei casi indicati nel punto 2.2.1 e comunque entro 15 giorni lavorativi )

Qualora PRICERUS non fosse in grado, per qualunque ragione, a fornire il prodotto o il buono acquisto all’utente, sarà assoggettata ad una penale che corrisponde allo stesso importo relativo al buono acquisto come precedentemente definito. Per tale motivo, a scadenza, è facoltà di Pricerus di modificare il prezzo intero intero e sostituirlo con il prezzo attuale di acquisto al momento della scadenza.


7.4      L’importo della penale verrà in ogni caso fornito all’utente attraverso il proprio Portafoglio Acquisti interno al sito www.pricerus.com dal quale l’utente stesso potrà, seguendo le opportune istruzioni, trasformare in disponibilità bancarie in seguito alla comunicazione e alla compilazione di tutti i dati necessari per poter effettuare un bonifico da parte di Pricerus. Rimane inteso che in qualunque caso, in modo particolare di fronte ad aumenti di prezzo durante il periodo di attesa, che PRICERUS non rimborserà mai a titolo di penale una somma superiore al valore a prezzo pieno inserito in fase di offerta nella piattaforma pricerus.com.

7.5      Gli utenti che desidereranno prelevare le penalità ricevute nel proprio portafogli acquisti e che per tale obiettivo forniranno dati non corretti per la ricezione dei bonifici, subiranno senza alcuna possibilità di replica, tutti i ritardi che ne conseguiranno oltre che le spese bancarie.

7.6      I prelievi dal portafoglio acquisti rappresenta in ogni caso la richiesta di ottenere le penali depositate nel portafoglio acquisti. La richiesta di prelievo è assoggettata alla conferma da parte di PRICERUS. La conferma del prelievo sarà effettuato da PRICERUS entro 90 giorni dalla richiesta e l’erogazione del prelievo dovrà avvenire entro 180 giorni dalla richiesta

7.7      Qualora un utente non accettasse le modifiche alle norme di funzionamento può chiedere la chiusura dell’account o comunque verrà inibito all’utilizzo da parte di Pricerus. Per richiedere la chiusura per mancata accettazione delle norme di funzionamento l’utente deve inviare una mail a chiusura@pricerus.com

7.8      In caso di chiusura dell’account, sia che venga richiesta dall’utente oppure per decisione insindacabile di Pricerus, non abbliga in nessun caso Pricerus all’erogazione di somme superiori a quanto versato dagli utenti a Pricerus dal momento dell’iscrizione in poi.

7.9      Qualunque utente che utilizzasse i social network, o chat di gruppo dove più persone comunicano tra loro, per diffamare Pricerus e il sito www.pricerus.com sono assoggettati, oltre che alle implicazioni legali, alla chiusura immediata dell’account senza alcun rimborso.

8.    DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

8.1      I Fornitori dei prodotti forniranno le informazioni relative alla disponibilità dei prodotti stessi attraverso il loro sito. PRICERUS non è responsabile della disponibilità dei prodotti. Qualora questi, per i quali siano state formulate delle offerte consolidate, non siano più disponibili, verranno scelti, in accordo con gli acquirenti, prodotti equivalenti o sostitutivi. 

9.    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

9.1      PRICERUS non si assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito; nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

9.2      PRICERUS non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub-fornitori.

9.3      PRICERUS non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l'Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del offerta corrisposta.

9.4      PRICERUS non si assumerà alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi (delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento), all'atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla ordinaria diligenza.

 

10. RESPONSABILITÀ DA DIFETTO, PROVA DEL DANNO E DANNI RISARCIBILI: GLI OBBLIGHI DEI FORNITORI.

10.1  Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al danneggiato, entro il termine di tre mesi dalla richiesta, l'identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene. La suddetta richiesta, da parte del danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell'acquisto e deve, inoltre, contenere l'offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.

10.2  Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.

10.3  Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.

10.4  In ogni caso il danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

10.5  Il danno a cose di cui all’art. 123 del Codice del consumo sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura in cui ecceda la somma di € 387,00 (euro trecentottantasette). 

11. GARANZIA COMMERCIALE E GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ

11.1    Tutti le transazioni economiche effettuate tramite il sito www.pricerus.com godono di una Garanzia Commerciale .  Essa rappresenta l’impegno, da parte PRICERUS, di sostenere e promuovere il proprio servizio.

11.2  Per fruire dell'assistenza in garanzia, l’Acquirente dovrà conservare la fattura di acquisto rilasciata dal fornitore.

11.3  Tutti i prodotti acquistati tramite il servizio proposto nel sito www.pricerus.com godono della Garanzia Legale di conformità ai sensi del Codice del Consumo e del Codice Civile, come applicabili, ed è per questo motivo che sono stati selezionati siti e-commerce estremamente affidabili e di massima diffusione.

11.4  La Garanzia Legale dovrà essere fatta valere direttamente nei confronti del Fornitore 

12. OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE

12.1  L’Acquirente si impegna a fornire informazioni veritiere al momento della registrazione ed a tenerle aggiornate.

12.2  L’Acquirente si impegna a eseguire le operazioni richieste con la dovuta attenzione e cura;

12.3  L’Acquirente si impegna a segnalare eventuali errori/bug del sistema e non utilizzarli a proprio vantaggio.

12.4  L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del offerta effettuata.

12.5  L'Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura di offerta on line , a provvedere al pagamento effettivo dell’offerta.

12.6  Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate ed accettate dall'Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

13. DIRITTO DI RECESSO

13.1  Ai sensi degli articoli 52 e ss. del Codice del Consumo l’Acquirente, che riveste la qualità di consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi estranei all’ attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine un riferimento di partita IVA), ha diritto di recedere dal contratto di acquisto del prodotto senza dover fornire alcuna motivazione, e senza dover sostenere costi diversi da quelli per le spese di restituzione del bene al Fornitore, entro il termine di quattordici giorni di calendario ("Periodo di Recesso"). In particolare, il diritto di recesso potrà essere esercitato entro e non oltre 14 giorni:

a)              nel caso di ordine relativo a un solo prodotto, dal giorno in cui l'utente o un terzo, diverso dal vettore e designato dall'utente, acquisisce il possesso fisico del prodotto;

b)              nel caso di un ordine multiplo, con spedizioni separate, dal giorno in cui l'utente, o un terzo diverso dal vettore e designato dall'utente, acquisisce il possesso fisico dell'ultimo prodotto;

c)               nel caso di un ordine relativo ad un prodotto consistente di lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui l'utente o un terzo, diverso dal vettore e designato dall'utente, acquisisce il possesso fisico dell'ultimo lotto o pezzo;

13.2  Per esercitare il diritto di recesso l’Acquirente dovrà fare riferimento alle clausole e alle modalità previste dal Fornitore prescelto. 

14. RIMBORSO OFFERTA

14.1  Nel caso di offerta per un bene con la modalità "offerta", delle condizioni di vendita, l’Acquirente ha diritto a richiedere il rimborso della somma versata entro e non oltre 14 giorni a decorrere dall'effettivo pagamento. Trascorsi 14 giorni l’Acquirente non può più richiedere la somma versata, per il prodotto desiderato, ma può utilizzarla per l'acquisto di altri prodotti.

14.2  Resta comunque fatta salva la possibilità di esercizio di recesso a cui l'articolo 13 delle condizioni di vendita nel caso si completamento dell’acquisto.

14.3  Per richiede il rimborso della offerta, entro il termine indicato, sarà necessario inviare una Raccomandata con A.R. da inviarsi a PRICERUS Ltd , Boulevard Levski, 59, 1142 Sofia (Bulgaria) e/o a mezzo mail all’indirizzo: info@pricerus.com o più semplicemente basterà farne esplicita richiesta attraverso il portafoglio acquisti di Pricerus.

14.4    Per le modalità di rimborso si rinvia all’art. 13. Dalla somma rimborsata andrà decurtato quanto previsto dall’art. 146.

15. CAUSE DI RISOLUZIONE

Le obbligazioni di cui all’art. 12.1, assunte dall'Acquirente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l'Acquirente effettua con i mezzi di cui all'art. 5.1, ed altresì l'esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore all’art. 6, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso l'inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 cod. civ. senza necessità di pronuncia giudiziale.


 

16. TUTELA DELLA RISERVATEZZA E TRATTAMENTO DEI DATI DELL'ACQUIRENTE

16.1  PRICERUS tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

16.2  I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi dal Fornitore PRICERUS titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l'ordine ed attivare nei suoi confronti le procedure per l'esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all'adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto (art. 24, comma 1, lett. b , D.Lgs. n. 196/2003).

16.3  PRICERUS si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dall'Acquirente e di non rivelarle a persone non autorizzate, né ad usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.

16.4  I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all'espletamento delle attività necessarie per l'esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell'ambito di tale finalità.

16.5    L'Acquirente ai sensi dell'art. 7 del D.L.vo 196/03 , ha il diritto di ottenere:

a)          l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b)          la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c)            l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 

L'interessato ha inoltre il diritto di opporsi, in tutto o in parte:


      i.        per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

    ii.        al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

16.6  La comunicazione dei propri dati personali da parte dell'Acquirente è condizione necessaria per la corretta e tempestiva esecuzione del presente contratto. In difetto, non potrà essere dato corso alla domanda dell'Acquirente stesso.

16.7  In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura.

16.8  Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali, è PRICERUS , al quale l'acquirente potrà indirizzare presso la sede aziendale, ogni richiesta.

16.9  Tutto quanto dovesse pervenire all’indirizzo di posta (anche elettronica) di PRICERUS (richieste, suggerimenti, idee, informazioni, materiali ecc.) non sarà considerato informazione o dato di natura confidenziale, non dovrà violare diritti altrui e dovrà contenere informazioni valide, non lesive di diritti altrui e veritiere, in ogni caso non potrà essere attribuita al Fornitore responsabilità alcuna sul contenuto dei messaggi stessi.

17. MODALITA' DI ARCHIVIAZIONE DEL CONTRATTO

Ai sensi dell'art. 12 del D.L.vo 70/03, PRICERUS informa l'Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale e/o cartacea sul server e/o presso la sede di PRICERUS stesso secondo criteri di riservatezza e sicurezza.


18. COMUNICAZIONI E RECLAMI

Le comunicazioni scritte dirette a PRICERUS e gli eventuali reclami saranno ritenute valide unicamente ove inviate Raccomandata con A.R. da inviarsi a PRICERUS GROUP , 2045 Torokbalint, Jazmin utca 1, (Ungheria). L'Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l'indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni di Pricerus.


Per eventuale assistenza telefonica dalla sede Bulgara si prega di contattare il numero +359 2 491 7517 dal Lunedì al Venerdì (festivi esclusi) dalle ore 09:00 alle 20:00

19. LEGGE APPLICABILE E FORO DI COMPETENZA

19.1  Il contratto di vendita tra l’Acquirente ed il Fornitore è governato dalla legge italiana, con esclusione dell'operatività delle norme di conflitto. 

19.2  Per le controversie civili relative alla validità, efficacia, interpretazione o esecuzione di ciascun contratto di offerta concluso on line attraverso il sito www.pricerus.com nonché, in generale, relativa alla navigazione sul sito da parte dell’Acquirente ovvero all’utilizzo di qualsiasi funzionalità messa a disposizione dell’Acquirente medesimo attraverso il sito, se l’Acquirente riveste la qualità di consumatore la competenza territoriale spetta inderogabilmente al giudice del luogo di residenza o di domicilio dell’Acquirente, ove ubicati in Italia. In tutti gli altri casi, la competenza territoriale spetta inderogabilmente al Foro di Budapest (Ungheria).

 

20. RISOLUZIONE ALTERNATIVA ALLE CONTROVERSIE

20.1  Nel caso in cui il Fornitore non è stata in grado di gestire un reclamo oppure per le controversie civili relative alla validità, efficacia, interpretazione o esecuzione di ciascuna attività economica conclusa on line attraverso il sito www.pricerus.com nonché, in generale, relativa alla navigazione sul sito da parte dell’Acquirente ovvero all’utilizzo di qualsiasi funzionalità messa a disposizione dell’Acquirente medesimo attraverso il sito, l’Acquirente ha a disposizione il servizio di risoluzione on line delle controversie dei consumatori relative agli acquisti effettuati mediante la mail info@pricerus.com .

A far data dal 9 gennaio 2016 sono divenute applicabili le disposizioni introdotte con il D. Lgs. 6 agosto 2015, n. 130 e con il Regolamento UE n. 524/2013, in materia di Alternative Dispute Resolution (ADR) e Online Dispute Resolution (ODR).

Con l’ADR le parti hanno accesso alla procedura senza essere obbligate a ricorrere a un avvocato o ad un consulente legale, fermo restando il loro diritto, se lo desiderano, “ di ricorrere al parere di un soggetto indipendente o di essere rappresentate o assistite da terzi in qualsiasi fase della procedura ”.

ODR è una piattaforma gestita dalla Commissione europea collegata agli organismi ADR nazionali, accessibile gratuitamente in tutte le lingue dell'Unione, ove sono disponibili moduli standard di reclamo ed indicazioni per scegliere il regime di risoluzione più appropriato ad ogni controversia, e permette ai consumatori residenti nel territorio dell’Unione Europea di presentare i propri reclami, relativi a contratti stipulati online (sia per l’acquisto di beni che di servizi) con aziende con sede nella UE, al fine di favorire la risoluzione amichevole delle controversie tra professionisti e consumatori in tempi ragionevolmente brevi.

Per accedere alla piattaforma ODR, l’Acquirente può cliccare sul link riportato di seguito:

http://ec.europa.eu/consumers/odr/

La responsabilità degli organismi ADR può essere attribuita alla rete dei Centri europei dei consumatori, alle associazioni dei consumatori, o a qualsiasi altro organismo.

In ogni caso, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale della controversia, sono fatti salvi i diritti del consumatore di rivolgersi al giudice ordinario e, se ne ricorrono i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II bis Codice del Consumo.


 

21. MODIFICHE E INVALIDITA’ PARZIALE

21.1  PRICERUS si riserva il diritto di apportare, in qualunque momento ed a propria esclusiva discrezione, eventuali modifiche, integrazioni e/o aggiornamenti nella misura in cui ritenuti necessari e/o, semplicemente, opportuni al sito, ai contenuti, ai programmi e/o agli altri materiali ivi contenuti e/o disponibili attraverso il sito stesso, nonché alle presenti condizioni generali.

21.2  Per chiarezza, si specifica che ogni modifica e/o aggiornamento effettuata, come sopra, non avrà effetto sui contratti già conclusi con Acquirenti prima dell’implementazione di tale modifica o aggiornamento per i quali continueranno ad essere valide le condizioni di vendita vigenti al momento della conferma dell'ordine ed inviate ai sensi dell’art. 2.1.

21.3  Nel caso in cui venga dichiarata la nullità, invalidità o inefficacia (in tutto o in parte), di una disposizione del presente contratto di vendita on line da parte di qualsiasi competente tribunale, l’autorità di controllo o l’autorità amministrativa, le restanti disposizioni del presente contratto non ne saranno influenzate e resteranno valide ed efficaci.

22. ACCESSO AL SITO E COOKIES

22.1  L’Acquirente ha diritto di accedere al sito www.pricerus.com per la consultazione e l'effettuazione degli acquisti legati a siti e-commerce consigliati e supportati dalla tecnologia insita nel sito www.pricerus.com . Non è consentito alcun altro utilizzo, in particolare commerciale del sito o del suo contenuto. L'integrità degli elementi di questo sito, che siano sonori o visivi, quali a titolo esemplificativo testi, articoli, dati, documenti immagini, suoni, grafica, marchi ed ogni altra informazione o materiale disponibile in qualunque forma, e la relativa tecnologia utilizzata rimangono di proprietà di PRICERUS e sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale.

22.2  L’uso del marchio e/o del logo e/o della denominazione “ PRICERUS ” E/O “PRICERUS.COM” o del testo o del materiale grafico contenuto sul sito www.pricerus.com o di altro materiale anche in forma cartacea o su altro supporto per esprimere in qualsiasi modo o rappresentare l’adesione, la sponsorizzazione, l’affiliazione o l’associazione dell’utente o di gruppi di utenti con la società PRICERUS è vietata e non consentita salvo espressa autorizzazione scritta.

22.3  Il sito web www.pricerus.com utilizza i ''cookies''. I cookies sono file elettronici che registrano informazioni relative alla navigazione dell’Acquirente nel sito (pagine consultate, data ed ora della consultazione, ecc..) e che permettono al fornitore di offrire un servizio personalizzato ai propri clienti.

PRICERUS informa l’Acquirente della possibilità di disattivare la creazione di tali file, accedendo al proprio menu di configurazione Internet. Resta inteso che questo impedirà all’Acquirente di procedere alle operazioni on line